Gentili Clienti

Modalità di presentazione della domanda da inoltrare per la richiesta dell’indennità di 600 Euro per i collaboratori sportivi e amministrativo gestionali

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA

I collaboratori che avevano in essere un rapporto di collaborazione ALLA DATA DEL 23.02.2020  ed ancora pendente alla data del 17.03.2020 (data in entrata in vigore del decreto-legge “Cura Italia”) sia di carattere “sportivo” (atleti, tecnici, istruttori, allenatori) sia di carattere “amministrativo-gestionale” (ai sensi dell’art. 67, comma 1, lett. m) del TUIR) nei confronti di ASD, SSD, Federazioni Sportive, Enti di Promozione Sportiva, Discipline Sportive Associate, CONI.

ATTENZIONE:

Priorità   chi, nell’anno 2019, ha percepito compensi INFERIORI a 10.000 euro.

ESCLUSIONI

Non possono presentare la domanda:

  • Coloro che svolgevano alla data del 23.02.2020 un’attività di lavoro dipendente o assimilato a lavoro dipendente;
  • Coloro che avevano aperta una propria partita IVA alla data del 23.02.2020;
  • I titolari di pensione;
  • Coloro che hanno percepito il Reddito di Cittadinanza nel mese di marzo 2020.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda può essere presentata soltanto dal collaboratore sportivo attraverso la PIATTAFORMA INFORMATICA MESSA A DISPOSIZIONE DA “SPORT E SALUTE S.P.A” che sarà attiva dalle ore 14:00 di martedì 7 aprile sul sito di Sport e Salute (www.sportesalute.eu) fino al 30 aprile 2020.

La piattaforma consente agli utenti di procedere, previo accreditamento alla stessa, alla presentazione formale della domanda e ad allegare i documenti richiesti (vedi sotto). E’ quindi fondamentale prima di tutto ACCREDITARSI (secondo le modalità sotto riportate).

COME PROCEDERE

La procedura prevede tre fasi:

1. la prenotazione: per prenotarsi è necessario inviare un SMS con il proprio Codice Fiscale al numero che sarà disponibile martedì 7 aprile sul sito www.sportesalute.eu.

Dopo aver inviato l’SMS, si riceverà un codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui sarà possibile compilare la domanda sulla piattaforma;

Attenzioneè È fondamentale la prenotazione al fine di ottenere la fascia oraria in cui poter compilare la domanda sulla piattaforma informatica.

2. l’accreditamento: per iscriversi è necessario disporre di un proprio indirizzo maildel proprio Codice Fiscale e del Codice di Prenotazione ricevuto a seguito dell’invio dell’SMS;

3. la compilazione e l’invio della domanda: immediatamente a seguito dell’accreditamento, sarà possibile accedere alla piattaforma, compilare la domanda, allegare i documenti e procedere con l’invio.

CONTENUTO DELLA DOMANDA

Come detto, la domanda si compila direttamente dal sito di Sport e Salute SpA (www.sportesalute.eu) solo a seguito dell’accreditamento (come sopra indicato) e il richiedente dovrà “AUTOCERTIFICARE”:

• di avere un rapporto di collaborazione attivo alla data del 23 febbraio 2020 e che il rapporto sia in corso di validità alla data di entrata in vigore del Decreto Legge Cura Italia (17 marzo 2020); [NB: TENERE A DISPOSIZIONE ANCHE IL NUMERO DI CODICE FISCALE DELLA SOCIETA’ / ASSOCIAZIONE SPORTIVA CON CUI SI COLLABORA]

• a quanto ammontano i compensi (per collaborazioni “sportive” o “amministrativo-gestionali”) percepiti nel 2019;

• di non aver percepito altro reddito da lavoro per il mese di marzo 2020;

• di non essere già percettore di altre indennità previste dal Decreto “Cura Italia” (specificamente di non essere percettore delle prestazioni o delle indennità previsti dal Decreto Cura Italia agli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30, 38 e 44;

• di non aver percepito per il mese di marzo 2020 il Reddito di Cittadinanza.

In aggiunta bisognerà indicare l’ IBAN per l’eventuale accredito (costituito da 27 caratteri alfanumerici (sempre maiuscoli e senza caratteri speciali)). L’IBAN può riferirsi anche un conto cointestato (no ad un conto corrente riferito ad altro/i intestatario/i) e deve trattarsi di un conto corrente bancario italiano (no estero). Va bene il conto corrente postale.

Alla domanda bisognerà allegare:

  1. copia fronte-retro di un documento di riconoscimento valido;
  2. copia del contratto di collaborazione o della lettera di incarico;

NB: in assenza del contratto di collaborazione o della lettera d’incarico, si può allegare copia della quietanza relativa all’avvenuto pagamento del compenso nel mese di febbraio 2020 (Es. Si considera quietanza ogni documento che contenga i seguenti elementi essenziali: parti coinvolte (collaboratore e soggetto per cui ha svolto la collaborazione), importo pagato; data e causale del pagamento (cedolino, ricevuta, bonifico bancario, accredito su conto corrente)

VARIE:

  • Le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione.
  • Sport e Salute s.p.a. può chiedere ulteriori informazioni, dati e documenti necessari in relazione alla peculiarità della fattispecie o integrazioni documentali in caso di domande incomplete, che dovranno pervenire entro 7 giorni dalla data di ricevimento della richiesta, pena la decadenza dal diritto all’indennità.
  • Entro 30 giorni dalla ricezione della domanda, Sport e Salute s.p.a. eroga l’indennità direttamente all’avente diritto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul codice IBAN indicato nella domanda, ai sensi del comma 8.
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2020 Veritax - Studio Foresta Rossi Pezzini - Commercialisti Associati - Viale F. Restelli, 3 - 20124 Milano - P.IVA 07760610969 - Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?